logo logo

Google My Business: perchè sceglierlo per le attività locali

On : 07 January, 2020

In : Google My Business

Google My Business è lo strumento sviluppato da Google per far conoscere tutte le attività commerciali locali, e da quando è stato creato nel 2014, ha via via integrato diversi servizi come Google places, le pagine Google plus local, e altri servizi in un unico prodotto che offre la gestione dei dati aziendali, le interazioni social, e la possibilità di farsi trovare facilmente.

Google My Business permette alle aziende e ai negozi di mostrare non solo l’indirizzo e il numero di telefono, ma i dettagli dei loro prodotti e servizi con foto, grazie a un comodo editor che consente ai commercianti di creare una presenza online sia sul mobile che sui tradizionali computer, favorendo così le interazioni con i clienti.

I potenziali consumatori vedranno una vetrina curata dei prodotti del negozio, e gli articoli aggiunti tramite lo specifico editor verranno visualizzati nei profili aziendali sul computer e sulla versione mobile della ricerca di Google.
L’editor dei prodotti è orientato in particolare verso le piccole e medie imprese, mentre Google offre una guida alternativa sulla presentazione dei prodotti per grandi imprese.

Come funziona Google My Business

Per iniziare a usarlo colleghiamoci al sito: https://www.google.com/intl/it_it/business/ dopo esserci iscritti avremo a disposizione varie possibilità.
Potremo creare una scheda dell’azienda e costruire una presenza online in varie modalità:

  • I dati anagrafici, indirizzo, telefono, orari di apertura ecc
  • potremo pubblicare post e foto con cui pubblicizzare la nostra attività
  • raccogliere e rispondere alle recensioni e alle domande, creando un vero rapporto con i clienti
  • pubblicare anche video
  • creare inserzioni pubblicitarie locali che saranno visualizzate solo dagli utenti presenti in una certa zona scelta o che fanno ricerche mirate. Per usarle dovrai attivarti su Google Ads, su cui puoi richiederci una consulenza.
  • consultare statistiche su come i clienti trovano la nostra attività e su come interagiscono con la nostra pagina business.
  • creare un calendaro di eventi

Perchè conviene usare Google My Business? per farsi trovare dai clienti!

Il primo motivo è semplice, l’apertura dell’account è gratuito, e inserire i dati consente anche ai motori di ricerca come Google di farci trovare meglio.
Rispetto ad altre directory GMB è decisamente più dettagliato e permette di inserire più informazioni.
Permette agli utenti di Google Maps, anche da mobile di visualizzare la tua attività quando stano guardando la mappa, favorendo la possibiltià di essere trovati.

Un esempio può chiarire meglio le potenzialità dello strumento:
Supponiamo che tu abbia un negozio di orologi in centro a Milano, quando un utente cerca “negozio di orologi in centro a Milano”, la tua attività potrà comparire nei risultati forniti da Google, in quanto si tratta di una persona che cerca un’attività come la tua nella tua zona. Qui è dove entra in gioco la tua scheda di attività commerciale di Google (che sarà un’entità completamente separata dal tuo sito Web).

L’esempio di ricerca

Sappiamo che Google ha accesso alla posizione degli utenti mobile, e i risultati locali saranno attivati ​​da tutto ciò che viene visto da Google come una ricerca con un intento locale, che potrebbe essere “negozio di orologi” o “estetista”, senza neanche più la necessità di aggiungere nelle vicinanze o a Milano.
A seconda di dove sta effettuando la ricerca, il potenziale cliente vedrà i risultati locali, o i risultati di Google Maps.

Quando imposti la tua scheda Google Business, oltre alla maggiore visibilità che ottieni, avrai accesso a Google My Business Insights, che fornisce informazioni dettagliate su come e dove i consumatori cercano la tua attività, nonché su quanto lontano sono quando cerchi indicazioni stradali e molto altro.

La combinazione di questo con i dati di Google Analytics del tuo sito Web, possono creare una potente analisi panoramica di come le persone trovano il tuo sito Web e la tua scheda e le azioni che intraprendono in seguito.
Dati importanti che potranno essere usati per azioni di marketing mirate e per aumentare le possibilità che i clienti arrivino a contattare la tua attività.

Conclusioni e consigli

Avrai capito che le possibilità offerte da GMB sono notevoli e valgono sicuramente il tempo o le risorse impiegate per organizzarlo, questo non significa che possano sostituire del tutto un sito Internet, ma sono piuttosto complementari.

Perchè indipendentemente dal settore in cui operi, è probabile che Google trovi un modo per utilizzare le informazioni sul tuo sito per alimentare nuove funzionalità nelle sue ricerche locali, nella scheda della tua attività commerciale altro ancora.

Il nostro consiglio a qualsiasi azienda locale è quello di creare un buon sito Web che rappresenti bene la propria attività, quindi spostare l’attenzione sul proprio profilo Google My Business, assicurandosi che sia il primo a essere aggiornato con le nuove informazioni sull’attività e il primo a essere verificato per le interazioni con i clienti tramite le recensioni e le domande e risposte.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

fourteen + 1 =

Call Now ButtonCHIAMA ORA