logo logo

Ottimizzazione Campagne GOOGLE ADS

Google Marketing Live 2019: le 6 novità principali

On : 21 May, 2019

In : Adwords , Marketing Online

ADV-Expert-Google-Marketing-Live-2019

Da pochi giorni si è concluso a San Francisco il Google Marketing Live 2019, il Super Bowl di Google, giusto per dare un’idea dell’importanza di questo evento. L’incontro è dedicato agli inserzionisti per fornire tutti gli aggiornamenti sull’evoluzione dell’advertising online nel prossimo futuro.

In quest’ultima edizione è emersa la chiara intenzione, da parte di Google, di recuperare terreno e traffico nei confronti di colossi come Amazon e eBay, dando la possibilità all’utente di concludere l’acquisto senza uscire dall’ecosistema Google.

Vediamo, allora, le principali novità presentate durante l’evento:

DISCOVERY ADS:

un nuovo modo per raggiungere potenziali clienti che si trovano in tutte le piattaforme di proprietà Google. Si tratta di nuovo formato di annuncio dove domina la scena l’immagine accompagnata dall’invito all’azione. Gli annunci verranno mostrati nel feed di YouTube, di Gmail ed infine in Google Discover. Quest’ultimo mostra all’utente contenuti in base ai dati memorizzati nel suo account.

YOUTUBE BUMPER MACHINE:

YouTube Bumper Machine è uno strumento che utilizza il machine learning per generare video di 6 secondi, tagliando il video originale che può essere lungo fino a 90 secondi. I video di 6 secondi vengono poi utilizzati per generare le Bumper Ads,  ossia brevi ads inseriti all’interno di un video YouTube che gli utenti non possono scegliere di saltare dopo qualche secondo. Il machine learning è in grado di capire quali sono i momenti salienti del video e tagliarlo di conseguenza.

GALLERY ADS:

si tratta di un nuovo formato di annunci che verranno mostrati all’utente come risultato della sua ricerca in Google. È composto da una galleria di immagini che l’utente potrà scorrere e da testi che compariranno sopra ciascuna immagine.

GOOGLE SHOPPING:

l’utente avrà la possibilità di decidere cosa acquistare e dove farlo. Grazie a Google Shopping l’utente potrà scoprire milioni di articoli da migliaia di fonti differenti tutte in un unico luogo. Quando avrà scelto cosa acquistare, lo potrà fare direttamente online o nel negozio più vicino.

SHOWCASE SHOPPING ADS:

si tratta di una tipologia di annunci rilasciata qualche mese fa, dove all’utente vengono mostrati gli annunci come suggerimenti nel momento in cui è in cerca di ispirazione. La novità sta nell’estensione dei luoghi nei quali questi annunci verranno mostrati – ad esempio: Google Immagini, YouTube e Google Discover.

DEEP LINK:

offre la possibilità di collegare gli annunci ad applicazioni e di monitorare così le conversioni che vengono finalizzate su app proprietarie.

Tra gli argomenti trattati è stato dato spazio anche al tema della trasparenza e della tutela della privacy. Non c’è da stupirsi che, negli ultimi tempi, la fiducia dell’utente nel condividere i propri dati su internet sia diminuita. A questo proposito, Google ha sottolineato quanto internet sia prezioso per tutti, per l’utente, per chi ha un’attività e per chi si occupa di marketing ed ha ribadito il suo impegno nel fare in modo che l’utente possa riacquistare fiducia e sentirsi al sicuro.

Ora non ci resta che attendere la pubblicazione di tutte le novità presentate e di iniziare a testarle!

Se pensi che sia arrivato il momento giusto per cominciare finalmente a sfruttare le potenzialità del marketing online per la tua attività, CONTATTACI ORA!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 × 5 =